Il direttore del master in Sicurezza Informatica e Cybersecurity, Pierluigi Paganini, parla del caso Cambridge Analytica

Pierluigi Paganini, direttore del master in Sicurezza Informatica e Cybersecurity, è stato ospite a TGTalk per parlare del caso Cambridge Analytica, la società di analisi e consulenza politica britannica che ha ottenuto i dati personali di circa 50 milioni di utenti di Facebook, seguendo una procedura che viola il regolamento del social network.

Pierluigi Paganini
paganini pierluigiPierluigi Paganini è Chief Information Security Officer pres-so Bit4Id e membro del gruppo Threat Landscape Stakeholder Group dell’agenzia ENISA (European Union Agency for Network and Information Security). Collaboratore SIPAF – Prevenzione dell’utilizzo del sistema finanziario per fini illegali – Ministero dell’Economia e delle Finanze.Ricopre anche il ruolo di capo edi-tore per la nota rivista statunitense Cyber Defense Magazine e vanta una esperienza di oltre venti anni nel settore della cyber security. È membro dei gruppi di lavoro del portale “The Hacker News” e dell’ICTTF International Cyber Threat Task Force, è inoltre autore di numerosi articoli pubblicati sulle principali te-stare in materia di sicurezza quali Infosec Institute e The Hacker News Magazine. Ha pubblicato due libri “The Deep Dark Web” e “Digital Virtual Currency and Bitcoin” rispet-tivamente sulla tematiche inerenti Deep Web ed i sistemi di moneta virtuali.