Offerta Formativa

Diritto Militare

Ore: 48 
CFU: 6
PREZZO PROPOSTO: 1.000
SSD PREVALENTE: IUS/10
MODALITÀ BLENDED: 30% IN MODALITÀ A DISTANZA, 70% LEZIONI FRONTALI
PARTENZA CORSO: Gennaio 2023

Obiettivi formativi del Corso 

  • Conoscenze e capacità di comprensione: al termine del corso, il frequentante ha acquisito conoscenza approfondita delle fonti del diritto militare e della disciplina del rapporto di impiego del cittadino alle armi, con specifico riferimento alle disposizioni (penali ed amministrative) poste a tutela del servizio e della disciplina;
  • Utilizzazione delle conoscenze e capacità di comprensione: il frequentatore è in grado di scrivere un atto, giudiziale e stragiudiziale, di diritto militare;
  • Capacità di trarre conclusioni: partendo da una fattispecie concreta, il frequentatore è in grado di individuare le disposizioni rilevanti ed esprimere un parere circa la disciplina applicabile e le possibili azioni da intraprendere in futuro;
  • Abilità comunicative: il frequentatore è padrone del linguaggio tecnico-militare del diritto;
  • Capacità di apprendere: il frequentatore è in grado, autonomamente, di approfondire questioni non trattate durante il corso, mediante ricorso alle fonti normative, alla giurisprudenza ed alla dottrina.

Destinatari del corso

  • Studenti dei corsi di laurea in giurisprudenza e in scienze della difesa e sicurezza;
  • Avvocati/praticanti;
  • Militari.

Docenti (ore totali):

SAVERIO SETTI (16 ore) - Direttore scientifico del corso
MASSIMILIANO STRAMPELLI (14 ore) - 
Avvocato cassazionista del Foro di Roma
ANDREA CONTI (14 ore, tutte in FAD) - Avvocato del Foro di Milano, Dottore di ricerca 
SEBASTIANO LA PISCOPIA (4 ore) - Professore

 

Titolo del modulo SSD Docente
Le fonti del diritto militare IUS/10 Saverio Setti
Lo stato giuridico del militare e l’avanzamento IUS/10 Saverio Setti
La disciplina militare IUS/10 Saverio Setti
Procedimento e sanzioni disciplinari di corpo e di stato IUS/10 Saverio Setti
Teoria generale del reato militare IUS/17 Andrea Conti (FAD)
I reati di parte speciale del c.p.m.p IUS/17 Massimiliano Strampelli
Diritto processuale penale militare IUS/16 Andrea Conti (FAD)
Le strategie difensive nel processo penale militare IUS/16 Massimiliano Strampelli
Il diritto sindacale militare IUS/10 Andrea Conti (FAD)
Strategie di negoziazione sindacale IUS/10 Massimiliano Strampelli
Il diritto previdenziale militare IUS/10 Andrea Conti (FAD)/Saverio Setti
Il diritto militare internazionale IUS/13 Saverio Setti/Sebastiano La Piscopia

 

MODALITÀ DI ESAME:

Distinte a seconda della qualifica dell'iscritto: 

  • Studente di Giurisprudenza e di Scienze della difesa e della sicurezzatesina ed eventuale colloquio orale
  • Avvocato: test a risposta multipla
  • Militare: colloquio orale 

Il positivo superamento del corso può essere oggetto:

  • di trascrizione matricolare, da parte del personale militare;
  • di riconoscimento ai fini della formazione professionale continua degli Avvocati (il corso è in fase di accreditamento presso il Consiglio Nazionale Forense)
  • di valutazione ai fini dell’iscrizione nell'elenco dei difensori d'ufficio per i procedimenti militari, ai fini del patrocinio avanti le Commissioni di disciplina e le costituende Commissioni di conciliazione;
  • di valutazione, a cura di ciascuna Forza armata, dell’assolvimento degli obblighi formativi in materia di “elementi  di diritto del lavoro e di diritto sindacale in ambito militare”, di cui all’art. 15 della l. 28 aprile 2022, n. 46;
  • di valutazione ai fini dell’abbreviazione di carriera nei corsi universitari.