Ateneo

Teatro d'emergenza, il recupero delle tecniche attoriali di tradizione nella scena contemporanea

I laboratori proposti sono gratuiti e aperti a studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado e sono a frequenza obbligatoria.

settembre - dicembre
Università degli studi Link Campus University, Via del Casale di San Pio V, 44
-

Da settembre a dicembre 2022, presso il Casale di San Pio V, sede dell’Università degli Studi Link Campus University, si svolgerà l’iniziativa “Teatro d’emergenza. Il recupero delle tecniche attoriali di tradizione nella scena contemporanea”.
Sei laboratori gratuiti che rientrano in un ambizioso progetto di formazione, realizzato in collaborazione con la Regione Lazio, sulla pratica attoriale del teatro di tradizione popolare, ormai quasi perso nella formazione accademica, con una recitazione tutta centrata sull’azione, dove improvvisazione, pantomima e acrobatica convivono, il corpo dell'attore torna ad essere il centro dell'azione e improvvisazione e scrittura si fondono nel teatro della parola viva.
Verranno esplorati, attraverso docenti d’eccezione appartenenti al mondo del cinema e del teatro italiano, differenti generi teatrali.
I moduli, 4 da 30 ore e 2 da 40, saranno: 

  • laboratorio comico, diretto da Tullio Solenghi
  • tecniche di base della commedia dell’arte, con Claudio de Maglio
  • drammaturgia delle improvvisazioni strutturate, condotto da Angelica Ippolito
  • il lavoro creativo sul personaggio, con Carolina Crescentini
  • tecniche di improvvisazione in scena e public speaking insieme a Roberto Manzi;
  • la tensione scenica nel corpo dell'attore, illustrata da Valentina Acca.

 

La frequenza è obbligatoria e sono aperti a studenti di Università e scuole di ogni ordine e grado.

 


Per informazioni e prenotazioni: terzamissione@unilink.it.

 

 

Scarica la locandina